Tag

,

Il mio primo colloquio è stato molto informale- è stato per un lavoro estivo. Però il primo ‘importante’ che ho avuto è stato 11 anni fa. Ero piuttosto ansiosa ma abbastanza  preparata. Sapevo che avevo l’esperienza e i requisiti adatti per il posto. Nei seguenti anni ho imparato tante cose su come lavorare con i colleghi e organizzarmi bene.

Negli anni della crisi ho avuto bisogno di andare di nuovo all’università per studiare di più per prendere un master per avere un lavoro più sicuro. Il primo colloquio dopo avere studiato è stato molto difficile- era necessario dare una lezione in una scuola sconosciuta e farla interattiva e dinamica. Sono venute 4 persone per osservarmi- ero nervosissima. Ho avuto successo e mi hanno offerto il posto. Ho imparato a insegnare bene in una scuola elementare e a sapere rispondere a qualche domanda che possono fare.

I consigli che darei a un giovane sarebbero:

-Preparati molto; conosci benissimo il posto di lavoro.

-Prepara le risposte alle domande che ti potrebbero fare.

-Spiega le tue qualità e fai degli esempi.

Penso che sia meglio avere domande da chiedere agli intervistatori. È imprescindibile che sorrida e sia amichevole!

Annunci