Tag

,

L’incontro si è svolto in un campo di calcio dove io e i miei amici andavamo ogni giorno. Loro erano già nel campo quando siamo arrivati. Quindi, ci hanno chiesto in inglese se volevamo giocare. Nel campo c’erano due uomini e anche i loro figli. Abbiamo accettato e ci siamo messi a giocare tutti insieme. Io non sapevo che quegli uomini erano italiani finché uno di loro ha cominciato a parlarlo con il suo amico.

Da quel momento io avevo molta curiosità per sapere da dove venivano. Alla fine della partita, gli ho chiesto tutto quello che avevo in mente. Infatti, erano italiani ma loro vivevano in Australia ed erano in Spagna perché i loro figli volevano disputare una gara calcistica. Ci siamo visti due giorni e dopo non li ho mai più visti. Erano gentili, simpatici e ridevano molto.

È stata un’esperienza che non scorderò mai. Quello che non mi è piaciuto è che non sono stato capace di parlare italiano con loro.

Annunci